Home

Oramai è una tradizione consolidata del Club Racing Sicilia , organizzare una serata al cinema per tutti i soci , per vedere la prima della saga famosa di FAST FURIOUS , per tutti gli appassionati del Tuning & Hi-Fi car ,è una bella occasione per passare una piacevole serata tutti insieme.

Con il direttore del cinema multisala Planet , abbiamo concordato di dare l’opportunità a tutti i soci del club e anche per gli amici e parenti , di assistere alla prima del film a un prezzo speciale ,a tutti coloro che verranno Domenica 19 Maggio 2013 allo spettacolo delle 20,30 .

Prezzo per i soci e amici CRS : €.5,00

Per tutti coloro che interverranno per la prima di FAST FURIOUS 6 , ci saranno Gageth originale del film offerti dal cinema Multisala PLANET .

Presidente.

Palamara Maurizio

Ultimo aggiornamento (Sabato 11 Maggio 2013 10:23)

 

Il Club Racing Sicilia inaugura 8° edizione del campionato di Tuning & Hi-Fi Car , con parecchie novità e nuove categorie.

Come al solito si faranno n.4 gare per poi proiettarsi a Dicembre alla finale che si svolgerà a ETNAPOLIS.

Posso partecipare tutti coloro che condividono le nostre passioni , per passare una bella domenica fra amici.

Ultimo aggiornamento (Sabato 04 Maggio 2013 08:09)

 

 Novità sulla legge dell’autoriparazione

Approvate modifiche alla legge che regolamenta le attività di meccanico/motorista ed elettrauto

Con le modifiche apportate alla legge 122/92 vengono soppresse le figure professionali del meccanico / motorista e dell'elettrauto e nasce una nuova figura il meccatronico. 


In questa categoria confluiscono i meccanici e gli elettrauto, secondo la modifica all’articolo 1 della legge 122/92 approvata definitivamente nei giorni scorsi dalla Commissione Lavori Pubblici del Senato e ora in attesa di pubblicazione sulla  G.U.. 
In pratica, i quattro registri di attività (meccanica, elettrauto, carrozzeria e gommista) previsti dalla legge 122/92 in cui confluivano gli autoriparatori diventano tre: meccatronica, carrozzeria e gommista. 
Così la norma si allinea alla realtà: ormai da 15 anni, con l’avvento massiccio dell’elettronica nei veicoli, un’officina meccanica non può praticamente operare senza avere competenze anche su centraline o circuiti elettrici o elettronici, cercando di dare una importanza maggiore alla qualificazione professionale, indispensabile per operare con successo su veicoli sempre più sofisticati, molto più simili a macchine ad elevato contenuto tecnologico e sempre meno alle automobili così come le abbiamo conosciute sino a qualche anno fa.

Con questa motivazione, tra l’altro, è stato stabilito un regime transitorio secondo cui:

1) colui che è attualmente iscritto nelle sezioni meccanica ed elettrauto della CCIAA viene iscritto d’ufficio a quella dei meccatronici.

2) colui che è attualmente iscritto nelle sezioni meccanica / motoristica o elettrauto potrà proseguire le medesime attività per 5 anni successivi dall'entrata in vigore della presente legge. Entro tale termine se non ha almeno uno dei requisiti tecnico- professionali previsti dall'art 7 comma 2 lettere a) e c) della legge 122, dovrà aver frequentato con esito positivo un corso regionale teorico pratico di qualificazione. A questo proposito la Regione Veneto dovrà predisporre piani formativi adeguati al conseguimento del requisito mancante.

3) colui che è attualmente iscritto nelle sezioni meccanica / motoristica o elettrauto anche se titolare dell'impresa, e alla data di entrata in vigore della presente legge, abbia già compiuto cinquantacinque anni potrà continuare a svolgere l'attività fino al compimento dell'età prevista per il conseguimento della pensione. 
Non appena in possesso di ulteriori informazioni circa i contenuti dei corsi di formazione, sarà nostra cura informarvi

Ultimo aggiornamento (Sabato 27 Aprile 2013 10:29)

 

               Calendario 2013 del DTM …

                                   la new-entry è Mosca

 

È stato diramato il calendario 2013 del DTM, che si comporrà di 11 gare. La novità è costituita dalla prima trasferta sul circuito russo del Moscow Raceway, in programma per il prossimo 4 agosto, che sta sempre più attirando l’attenzione del motorsport internazionale.

Sarà un passo importante per raggiungere nuovi mercati”, ha dichiarato Hans Werner Aufrecht, boss del campionato.Per la serie e per i costruttori, Audi, BMW e Mercedes, correre in un paese come la Russia costituisce una grande chanche di presentarsi a livello internazionale di fronte a un grande pubblico”.

La Germania, comunque, resta ovviamente l’epicentro del DTM, accogliendo sei delle 11 tappe: si come tradizione, Hockenheim sarà teatro del primo (5 maggio) e dell’ultimo round (20 ottobre).

Confermate anche gli appuntamenti di Brands Hatch, Spielberg, Lausitzring, Norisring, Zandvoort, Nurburgring e Oschersleben, sostanzialmente con la stessa collocazione di quest’anno. Resta invece da definire la location per la data del 29 settembre, nello “slot” in precedenza occupato dal tracciato spagnolo di Valencia.

Si conclude inoltre l’esperimento della sfida-show nello Stadio Olimpico di Monaco di Baviera, nonostante il grande successo ottenuto nelle edizioni 2011 e 2012. Non abbiamo potuto compiere il passo successivo, rendere l’evento valido per il campionato, dato che su un tracciato parallelo è impossibile garantire l’assoluta equità”, ha spiegato Aufrecht.

Il calendario 2013 del DTM

01. 5 maggio – Hockenheim (Germania)
02. 19 maggio – Brands Hatch (Gran Bretagna)
03. 2 giugno – Spielberg (Austria)
04. 16 giugno – Laustizring (Germania)
05. 7 luglio – Norisring (Germania)
06. 21 luglio – Zandvoort (Olanda)
07. 4 agosto – Moscow Raceway (Russia)
08. 18 agosto – Nurburgring (Germania)
09. 15 settembre – Oschersleben (Germania)
10. 29 settembre – Da definire
11. 20 ottobre – Hockenheim (Germania
)

Ultimo aggiornamento (Sabato 20 Aprile 2013 09:04)

 

Avvertiamo a tutta la clientela , Sabato 11 Maggio 2013 , ci sarà un corso importate per tutti coloro che hanno la necessita di capire come si fanno le misurazioni .

Corso di Elettronica di Base , sui i principi elementari e pratici , ma soprattutto l’utilizzo del MULTIMETRO .

Uno strumento molto utile, anzi direi indispensabile, è un piccolo tester digitale; oggi si trovano buoni apparecchi a poche decine di migliaia di lire, tanto non serve uno strumento da laboratorio.

Il corso inizia alle ore:09,00 , per poi interrompersi alle ore : 11,00 per un break.

Alle ore :11,30 , si riprende fino alla pausa pranzo , alle ore:13,00.

Tutti a pranzo insieme per poi riprendere alle ore : 15,00 , con le prove pratiche , fino alle 17,00.

A tutti sarà consegnato l’attestato di partecipazione , un CD del corso e un multimetro.

Il costo per officina è di €.100,00

Il costo per officina + una persona ( socio,figlio o collaboratore ) €.140,00

Se siete interessati ,chiamateci e prenotate , la prenotazione è importante per noi per organizzare bene l’evento.

Palamara : 347 4198210

Resina : 339 2861768

Sito : www.clubcrs.it

Ultimo aggiornamento (Sabato 20 Aprile 2013 09:14)

 
Chi è online
 161 visitatori online
Sponsor By
Gli sponsor del Club:
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner